L’esperienza autentica del caffè Lavazza nella sala Colonne del Carignano

Torino, 18 marzo 2015 – In collaborazione con il Teatro Stabile di Torino, Lavazza inaugura nella rinnovata Sala Colonne del Teatro Carignano una caffetteria aperta agli spettatori.

Un luogo ideale per vivere l’esperienza autentica del caffè Lavazza e trovare, in un unico spazio, tutta la passione e la creatività dell’azienda torinese, sinonimo del caffè Made in Italy di qualità riconosciuto in tutto il mondo.
Si celebra così l’incontro tra il Teatro Stabile di Torino, che nel 2015 festeggia i sessant’anni dalla propria istituzione, e Lavazza, sinonimo di tradizione e cultura del caffè da 120 anni. Due eccellenze torinesi, che offrono al pubblico un’esperienza unica, contribuendo alla notorietà internazionale della città nel mondo della cultura e del gusto.
Da un lato, il Teatro Carignano di Torino, una delle più importanti sale storiche d’Italia, nata agli inizi del XVIII secolo, di fronte all’omonimo palazzo sede del primo Parlamento italiano e oggi Museo Nazionale del Risorgimento.
Dall’altro, un’azienda indissolubilmente legata alla sua città d’origine, Torino. Qui Lavazza è stata fondata nel 1895, qui è cresciuta, e qui, ancora oggi, sta progettando il proprio futuro, come un’azienda che guarda al mondo restando profondamente legata al proprio territorio.
L’elegante caffetteria con il suo allestimento esclusivo mette lo spettatore al centro dello spazio scenico Lavazza, nel cuore di un grande Teatro. Le pareti della Sala Colonne sono state allestite con cornici che inquadrano una selezione di immagini dei più identificativi Calendari Lavazza realizzati da alcuni tra i più grandi fotografi del nostro tempo: Annie Leibovitz, Eugenio Recuenco e Mark Seliger.

«L’inaugurazione della nuova caffetteria Lavazza, nella Sala delle Colonne del Teatro Carignano – dichiara la Presidente del Teatro Stabile di Torino, Evelina Christillin -, è per il nostro ente motivo di orgoglio. Dopo l’ultima imponente ristrutturazione del teatro, conclusasi nel 2009, che ha restituito al pubblico il suggestivo spazio della Sala Colonne, siamo lieti ora di poter offrire ai nostri spettatori e alla città un luogo di incontro e socializzazione che si animerà sia in occasione della programmazione teatrale, sia in occasione di iniziative speciali. Teatro Stabile e Lavazza, con la loro cultura e la loro tradizione, hanno condiviso la passione per l’arte e l’immagine creando così uno spazio unico e inconfondibile».

«Questa per noi non è soltanto una caffetteria – ha commentato Francesca Lavazza, Direttore Corporate Image dell’Azienda – è una scenografia reale con cui desideriamo arricchire l’esperienza dei tanti appassionati di cultura, italiani e stranieri, che ogni anno accorrono al Teatro Carignano. Vogliamo offrire, con un prodotto d’eccellenza, la possibilità di vivere un’atmosfera particolare, creata su misura combinando insieme tradizione e innovazione, per celebrare il dinamismo e la capacità di rinnovarsi di due partner che hanno entrambi una storia importante: proprio quest’anno infatti lo Stabile di Torino compie 60 anni e Lavazza celebra i propri 120 anni di attività».

«L’apertura della caffetteria all’interno del Teatro Carignano, uno dei teatri più prestigiosi del nostro Paese – sottolinea il Sindaco Piero Fassino -, suggella il legame forte tra un marchio illustre della nostra città qual è Lavazza e l’eccellenza rappresentata dal Teatro Stabile di Torino e onora la città di un servizio che gli spettatori apprezzeranno. Si tratta di un luogo di incontro e di relax, in un contesto storico elegante e unico, all’interno dell’edificio che si affaccia su una piazza così rilevante di collezioni museali, dal rinnovato Museo Egizio al Museo nazionale del Risorgimento a Palazzo Carignano. L’inaugurazione è una di quelle buone notizie che qualificano ancor di più la città, in questo 2015 ricco di iniziative, programmate per accompagnare l’Expo e per offrire Torino a visitatori da tutto il mondo. Le manifestazioni della Capitale europea dello sport già entrate nel vivo, l’imminente Ostensione della Sindone e la visita del Papa, e le numerose mostre – dall’Autoritratto di Leonardo a Modigliani, Raffaello, Tamara de Lempicka e le rassegne di arte contemporanea -, non faranno che consolidare Torino come capitale di cultura».

La caffetteria Lavazza sarà aperta e a disposizione del pubblico a partire da un’ora prima degli spettacoli, durante gli intervalli e in tutte le occasioni speciali.

01_TST_LAVAZZA_apertura caffetteria al Carignano
02_Flyer caffetteria Lavazza

2018-03-27T10:50:58+00:00

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi