Lezioni di Storia – speciale
30 ott – 18 dic

Lezioni di Storia – speciale
30 ott – 18 dic
2018-02-26T16:25:13+00:00

Rigore scientifico e capacità di comunicare, appassionare, incuriosire: i migliori storici salgono sul palcoscenico per parlare al grande pubblico. Questa la formula che ha decretato il successo delle Lezioni di Storia. Per la prima volta, migliaia di persone hanno fatto la fila per assistere a un appuntamento diventato immancabile. Incantato da un linguaggio chiaro e avvincente, in luoghi sempre speciali, il pubblico ha avuto la possibilità di conoscere in presa diretta le vicende delle nostre città, i grandi avvenimenti contemporanei dell’Italia e del mondo, gli eventi che hanno impresso svolte radicali, i personaggi che sono stati protagonisti della grande storia. Dall’Impero romano ai nostri anni, portati per mano attraverso i secoli, in tanti hanno scoperto perché un episodio anche lontano nel tempo possa spiegare il nostro presente e dia risposte al bisogno di memoria. Le Lezioni di Storia sono partite da Roma per approdare a Milano, Torino, Genova, Firenze, Trento, Rovereto, Trieste e anche Londra e Dublino. Grazie alla collaborazione tra Editori Laterza, Teatro Stabile di Torino, il Circolo dei lettori e La Stampa, tornano a Torino con quattro nuovi appuntamenti.


30 Ottobre 2016
Il linguaggio del Papa
Alessandro Barbero


13 Novembre 2016
Islam e occidente ieri e oggi
Franco Cardini


4 Dicembre 2016
Il capo e la folla. La genesi della democrazia recitativa
Emilio Gentile


18 Dicembre 2016
Augusto e il Califfo
Andrea Giardina, Maurizio Molinari


 loghi vettoriali.indd    Print   la stampa logo


ore 11.00
ingresso euro 7,00

ridotto abbonati TST, La Stampa, Carta Plus il Circolo dei lettori euro 5,00
info e biglietteria: il Circolo dei lettori, via Bogino 9, Torino – info@circololettori.it – 011.4326827

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi