UMBERTO ORSINI E GIOVANNA MARINI DIRETTI DA ELIO DE CAPITANI NE “LA BALLATA DEL CARCERE DI READING” DA OSCAR WILDE. TEATRO GOBETTI DI TORINO DAL 2 AL 7 MAGGIO 2017.

Martedì 2 maggio 2017, alle ore 19.30, debutta al Teatro Gobetti LA BALLATA DEL CARCERE DI READING da Oscar Wilde, con Umberto Orsini e Giovanna Marini diretti da Elio De Capitani.
Le musiche sono composte ed eseguite dal vivo dalla stessa Giovanna Marini.
Lo spettacolo – prodotto dalla Compagnia Umberto Orsini – sarà replicato al Gobetti, per la Stagione in abbonamento del Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale, fino a domenica 7 maggio.

Uno fra i nostri maggiori interpreti, Umberto Orsini, e la signora della ribellione, Giovanna Marini, si incontrano sui versi di uno dei grandi della letteratura di tutti i tempi, in una testimonianza di dolore, di amore, di denuncia.
Oscar Wilde durante i due anni di carcere a Reading fu testimone dell’esecuzione di un giovane condannato a morte per aver ucciso la moglie, rimanendone sconvolto: l’impiccagione, il rituale assurdo e feroce dell’esecuzione, e la meditazione, profondamente religiosa, furono promotori di una importante riflessione sul male e sulla redenzione.
Frutti letterari di questa esperienza sono De Profundis e la Ballata, dove alla autocommiserazione del primo, celebre lavoro, si sostituisce un senso più ampio della riflessione sull’uomo.
Giovanna Marini ha scritto cinque ballate, in un partitura che parte da suggestioni musicali irlandesi, passando per Schubert e i Beatles. Umberto Orsini sarà Wilde, capace con la sua lucida intelligenza di prefigurare la vita come performance artistica. Parola e musica: questo spettacolo è concepito con l’alternanza delle due voci e delle due espressioni, che gli artisti fondono in uno spettacolo intenso e coinvolgente.

Per RETROSCENA, il progetto realizzato dal Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale con l’Università degli Studi di Torino/Dams

al TEATRO GOBETTI/Sala Pasolini (Via Rossini 8 – Torino)
mercoledì 3 maggio 2017, alle ore 17.30
Umberto Orsini e Giovanna Marini
dialogano con Franco Perrelli (DAMS/Università di Torino) su
LA BALLATA DEL CARCERE DI READING da Oscar Wilde

Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti in sala.

 

01_Comunicato stampa La ballata del carcere di Reading

02_Scheda artistica Ballata

2018-02-26T16:23:11+00:00

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi