#PLAYLIST – la stagione del
Teatro Stabile di Torino

Tutto il cartellone 2017/2018

 

In scena prossimamente

Dieci piccoli indiani… e non rimase nessuno!
19 dic – 1 gen 2018

,

Tra i romanzi più letti al mondo, Dieci piccoli indiani è il capolavoro della suspense scritto da Agatha Christie. Una [...]

La bella addormentata nel bosco
26 – 31 dic 2017

, ,

Elena Serra ha allestito una Bella addormentata nel bosco, per raccontare una storia senza tempo, di quelle che accompagnano nella [...]

Il piccolo principe
2 – 7 gen 2018

,

U Principuzzu Nicu Il Piccolo Principe in versi siciliani e italiani Terra dallo spazio: una storia per famiglie fatta di [...]

regala il teatro

RETROSCENA.
Gli spettatori incontrano i protagonisti
della Stagione 2017-18.

Terzo ciclo dei fortunati incontri con artisti e studiosi rivolti a studenti, a insegnanti e agli abbonati più curiosi: un fitto calendario, che prosegue e sviluppa il lavoro di formazione del pubblico in sinergia con la programmazione degli spettacoli.

Prossimamente. Teatro Gobetti
Ingresso libero
Mercoledì 17 gennaio 2018, ore 17,30
Fabrizio Falco e gli attori della compagnia dialogano con Enrico Mattioda (DAMS/ Università di Torino) su L’ILLUSION COMIQUE di Pierre Corneille
IL CALENDARIO COMPLETO »

News

LETTERA 22 – Premio Giornalistico Nazionale di Critica Teatrale under36

Bando aperto per giornalisti professionisti o pubblicisti, collaboratori di testate cartacee, online o radio-televisive, blogger, studenti di scuole e master di Giornalismo, studenti, laureandi o laureati in discipline umanistiche e sociali. I candidati non devono aver compiuto il trentaseiesimo anno d’età alla data di pubblicazione del bando.

Intervento a sostegno delle attività teatrali e coreutiche della Città di Torino / anno 2017

La Città di Torino, alla luce delle nuove linee guida per lo sviluppo e il sostegno alle arti performative nel triennio 2018-2020  e facendo riferimento alla convenzione triennale tra la [...]

Awareness Time

Riprendono le attività dell’Istituto con “Awareness Time”, proseguimento dell’Awareness Campus. Il metodo di apprendimento applicato si fonda sull’esercizio costante e rigoroso della consapevolezza (awareness) e dell’attenzione, tramite la pratica dell’azione [...]