Il lavoro di recupero delle giullarate del Premio Nobel Dario Fo, portate in scena da Eugenio Allegri e Matthias Martelli, ha prodotto uno degli spettacoli più applauditi degli ultimi anni. Mistero buffo continua a entusiasmare nuove leve di spettatori: solo in scena, il pirotecnico Matthias Martelli passa dal lazzo comico alla poesia, fino alla tragedia umana e sociale, con una satira che tocca in chiave buffonesca, come nelle intenzioni di Fo, le storture del nostro tempo.

di Dario Fo
Edizione per i 50 anni
con Matthias Martelli
regia Eugenio Allegri
Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale

sospese le recite dall’1 al 3 dicembre / vedi tutti gli avvisi sull’emergenza covid