Carlo Cecchi torna a Pirandello nel 150° anniversario della nascita dell’autore, dopo gli storici L’Uomo, la bestia e la virtù e Sei personaggi in cerca d’autore, con uno dei testi più noti e rappresentati del drammaturgo, diretto e interpretato insieme a undici attori. Enrico IV è una pietra miliare del teatro dello scrittore siciliano e della sua poetica, con i grandi temi della maschera, dell’identità, della follia e del rapporto tra finzione e realtà.


di Luigi Pirandello
interpretazione e regia Carlo Cecchi
Marche Teatro