QUESTA SERA SI RECITA A SOGGETTO
12 – 24 apr 2016

  • luigi lo cascio questa sera si recita a soggetto
QUESTA SERA SI RECITA A SOGGETTO
12 – 24 apr 2016
2018-02-26T16:25:31+00:00

Federico Tiezzi dirige la terza opera della trilogia del “teatro nel teatro” di Luigi Pirandello, quasi un trattato di regia, che ne contiene molte sfaccettature: il teatro brechtiano, quello naturalistico, la farsa, il dramma sentimentale, l’opera lirica. In scena Luigi Lo Cascio ed Elena Ghiaurov.

Dopo aver diretto nella passata stagione un piccolo gioiello di raffinata eleganza quale Non si sa come, Tiezzi affronta ancora un testo del Nobel siciliano che ruota intorno a uno dei cardini della sua opera: il teatro e i suoi meccanismi. Dopo l’esperienza come capocomico nella compagnia del Teatro dell’Arte, Pirandello scrive Questa sera si recita a soggetto, che completa la trilogia del “teatro nel teatro”: ma se nelle prime due opere (Sei personaggi e Ciascuno a suo modo) la teatralità è concepita come tentativo di salvezza rispetto alla vita, qui il teatro è un’illusione che viene spazzata via. La vita si riprende il suo spazio, il teatro ammutolisce. Il vero soggetto del testo è l’imprevedibilità di ciò che accade sulla scena quando si inizia a provare uno spettacolo, quando un regista/demiurgo entra in conflitto con attori/creature. Per Tiezzi la natura di Questa sera si recita a soggetto consente di pensarlo come un grande trattato di regia, un “sistema di sistemi” teatrali, una relazione di diverse funzioni registiche sullo sfondo della grande crisi economica del 1929, che aprirà la strada a conflitti sociali e politici che rapidamente sfoceranno in grandi sistemi totalitaristi.

Acquista online

di Luigi Pirandello


drammaturgia Sandro Lombardi, Federico Tiezzi
con Luigi Lo Cascio, Valentina Cardinali, Elisa Fedrizzi, Francesco Colella, Francesca Ciocchetti, Sandra Toffolatti, Massimo Verdastro, Petra Valentini, Nicola Ciaffoni, Gil Giuliani, David Meden, Marouane Zotti, Elena Ghiaurov, Ruggero Franceschini, Alessio Genchi


regia Federico Tiezzi
scene Marco Rossi
costumi Gianluca Sbicca, Giovanna Buzzi
luci Gianni Pollini
trucco e acconciature Aldo Signoretti
immagini video Fabio Bettonica


Piccolo Teatro di Milano – Teatro d’Europa


Codice 22
durata 2h e 45′

12 apr – mart / h. 19.30
13 apr – mer / h. 20.45
14 apr – giov / h. 20.45
15 apr – ven / h. 20.45
16 apr – sab / h. 19.30
17 apr – dom / h. 15.30

19 apr – mart / h. 19.30
20 apr – mer / h. 20.45
21 apr – giov / h. 20.45
22 apr – ven / h. 20.45
23 apr – sab / h. 19.30
24 apr – dom / h. 15.30

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi