Torino Spiritualità // il cuore intelligente

INFO e PROGRAMMA SU torinospiritualita.org

Quante volte nella vita testa e cuore sono davvero buoni alleati? Sbilanciati su uno solo di questi versanti, rischiamo di condurre una vita a metà. Imparare ad armonizzarli e a farli cooperare, significa scoprirci pienamente capaci di essere umani. Perché il “cuore intelligente” è proprio questo: “la combinazione formidabile” di testa e sentimento.

Al Cuore intelligente Torino Spiritualità dedica la sua decima edizione, un omaggio alla combinazione di curiosità del pensiero e apertura del cuore che dal 2005 a oggi ha guidato il nostro lungo cammino.

Torino Spiritualità compie 10 anni e li festeggia, dal 24 al 28 settembre 2014. Dal 2005 a oggi Torino Spiritualità ha percorso un lungo tratto di strada alla ricerca del significato più profondo del nostro essere e del nostro tempo, diventando imperdibile appuntamento per oltre 45.000 persone provenienti da ogni parte d’Italia. Per la sua 10. edizione – coordinata dal Circolo dei lettori, sostenuta da Regione Piemonte, Città di Torino, Compagnia di San Paolo, Fondazione CRT e Fondazione del Teatro Stabile, con il contributo di Ersel, Morcare e EXKi – Torino Spiritualità propone una riflessione sul tema Il Cuore Intelligente. Un’indagine sulla formidabile combinazione di testa e sentimento che ci scopre pienamente capaci di essere umani e, al contempo, un omaggio alla combinazione di curiosità del pensiero e apertura del cuore che, dal 2005 a oggi, ha guidato il lungo cammino di Torino Spiritualità.

toni-servillo-700x450

A rendere speciale la 10. edizione un programma più ricco, con 140 incontri e 130 voci dal mondo, 35 associazioni ed enti coinvolti, e sempre più aperto alla città, con 40 luoghi sede e, novità della 10. edizione, la prima Notte Bianca della Spiritualità nel quartiere di San Salvario con mostre, concerti, letture, spettacoli, performance artistiche e laboratori esperienziali.

Mindfulness-and-Living-a-Busy-Life

Ad animare la 10. edizione sono, tra gli altri, il sociologo Zygmunt Bauman, l’attore Toni Servillo, il pianista di fama internazionale Roberto Prosseda, l’intellettuale e scrittore Marek Halter, il fondatore del Dalai Lama Center For Peace and Education Victor Chan, il priore di Bose Enzo Bianchi, la studiosa di scritture vediche Jaya Row, l’economista Geoff Mulgan, il matematico e pianista lituano Haim Shapira, la giornalista Concita De Gregorio, il maestro spirituale induista Radhanath Swami, l’economista Serge Latouche, il giornalista e critico televisivo Aldo Grasso, il giornalista e scrittore Corrado Augias, lo scrittore, regista e sceneggiatore Albert Espinosa, il filosofo Umberto Curi, lo psicologo e psicoterapeuta Giorgio Nardone, il teologo Vito Mancuso, lo scrittore Giuseppe Catozzella, il monaco induista Swami Abhishek Chaitanya, la scrittrice Valeria Parrella, il teologo gesuita Bartolomeo Sorge, lo psicanalista Massimo Recalcati, il filosofo Carlo Sini, il cappellano del carcere minorile Cesare Beccaria di Milano Don Gino Rigoldi, il giurista Gustavo Zagrebelsky, lo scrittore Giorgio Vasta, lo psichiatra Eugenio Borgna, il filosofo Sergio Givone, lo psicologo Paolo Legrenzi, il matematico Piergiorgio Odifreddi. E tanti altri ancora.

Noureddine_Khourchid_credit_Valerie_PINARD_3-700x450

2018-02-26T16:23:59+00:00