Due atti unici riuniscono Carlo Cecchi e Angelica Ippolito. Dolore sotto chiave è una girandola di situazioni grottesche, per ridicolizzare la morte con una punta di amarezza. Sik Sik l’artefice magico è tra i lavori più tragicomici del drammaturgo napoletano: un illusionista maldestro si esibisce in teatri di infimo ordine con la moglie e un assistente.

LA SCHEDA DI SALA

di Eduardo De Filippo
con Carlo Cecchi, Angelica Ippolito, Vincenzo Ferrera, Dario Iubatti, Remo Stella, Marco Trotta
Regia Carlo Cecchi

Dolore Sotto Chiave
s
cene Sergio Tramonti
costumi Nanà Cecchi
luci Camilla Picc Ioni

Sik Sik L’artefice Magico
scene e costumi Titina Maselli
realizzazione scene e costumi Barbara Bessi
luci Camilla Piccioni
musica Sandro Gorli
direttore tecnico allestimento / direttore di scena Roberto Bivona
macchinista Jacopo Pace
sarta Sabrina Fabrizi
Marche Teatro / Teatro di Roma / Elledieffe