Project Description

Maria Paiato, Franco Castellano, Maurizio Donadoni sono gli interpreti della versione che lo svizzero Dürrenmatt fece di Danza macabra di August Strindberg, rivisitato con lo sguardo intransigente e caustico che gli era proprio. Ne nasce una pungente opera dall’architettura brechtiana,  un percorso per stazioni sulla dissoluzione di un matrimonio, un gioco al massacro a tre (il capitano, la moglie e il cugino/amante) sotto le luci di un ring: undici  round, proprio come un incontro di boxe o di lotta.


di Friedrich Dürrenmatt
regia Franco Però
Il Rossetti / Artisti Riuniti / Mittelfest