Procedura aperta, ai sensi dell’art. 60 del D.Lgs. 50/2016, per l’affidamento del servizio di manutenzione ordinaria e straordinaria degli impianti meccanici, antincendio, elettrici e speciali presenti negli immobili gestiti dalla Stazione Appaltante e indicati nelle schede degli interventi.(pubblicato il 07/09/2018)

STAZIONE APPALTANTE
Fondazione Teatro Stabile di Torino – Via Rossini n. 12, 10124 Torino.
Contatti: tel. 0039 0115169411, fax 0039 0118159198, e-mail gare@pec.teatrostabiletorino.it 

DURATA DELL’APPALTO
L’appalto ha durata di due anni decorrenti dalla data di sottoscrizione del contratto. La prosecuzione dell’appalto per la durata di un ulteriore anno è un elemento opzionale. La Stazione Appaltante si riserva di affidare o meno tale attività opzionale all’aggiudicatario dell’appalto, anche ai sensi dell’art. 63, comma 5 del D.Lgs. 50/2016, in base a proprio insindacabile giudizio, prima della scadenza del contratto di appalto.

TERMINI E MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE
Le offerte dovranno pervenire in plico chiuso entro e non oltre le ore 13.00 del giorno 15 ottobre 2018 a pena di inammissibilità, presso la sede della Fondazione Teatro Stabile di Torino all’indirizzo Via Rossini 12, 10124 Torino, secondo le forme e modalità indicate nel disciplinare di gara.

DOCUMENTI DI GARA
La Stazione Appaltante mette a disposizione dei concorrenti i seguenti documenti che costituiscono la lex specialis della gara:

Disciplinare di gara
Schema di Contratto
Specifiche tecniche del servizio
Schede tecniche interventi di manutenzione ordinaria
Specifiche tecniche interventi di manutenzione programmata
Elenco spazi di svolgimento del servizio
Piante spazi svolgimento del servizio
Documento Unico di Valutazione dei Rischi da Interferenze (DUVRI)
Modello DGUE
Estratto bando di gara
Bando di gara


QUESITI

n. 1  In riferimento agli impianti ed attrezzature oggetto del servizio, elencate nell’allegato “Specifiche tecniche del servizio”, si richiedono dati di targa relativi ai generatori di calore, gruppi frigo e gruppi elettrogeni installati c/o Vs. Teatro Gobetti, Teatro Carignano e Fonderie Limone.

Teatro Gobetti
Centrale termica costituita da due generatori di calore alimentati a gas naturale di tipo tradizionale UNICAL PREXAL 360, potenza termica nominale di 393 kW.
N. 1 Gruppo frigorifero con due circuiti corrente massima assorbita 284 A, corrente massima di spunto 547 A, circuiti con 43,8 kg di gas R22 (nativa) di cui 1 circuito retrofittato con R417A.
Gruppo elettrogeno diesel 63 kVA.

Teatro Carignano
Gruppo polivalente Climaveneta ERACS-q-W 1092 FLI 164 kW, FLA 263A, gas R134A 2 circuiti da 25 kg ciascuno.

Fonderie Limone di Moncalieri
Centrale termica principale costituita dai seguenti due generatori di calore alimentati a gas naturale, entrambi a condensazione:
ICI Monolite 270 JB potenza termica nominale di 319 kW;
ICI Monolite 670 JB potenza termica nominale di 792 kW.
Centrale termica foresterie costituita da un generatore di calore alimentato a gas naturale di tipo a condensazione UNICAL INOXIA 350 , potenza termica nominale di 327 kW.
Gruppo elettrogeno diesel 60 kVA.
N. 1 Gruppo frigorifero CLIVET MSE 2.230, FLI 200 kW, FLA 328 A, gas R407C, C1 137 kg, C2 150 kg.

n. 2  Al punto 8.2 “Requisiti di qualificazione” sezione b) è specificato di soddisfare il seguente requisito minimo di capacità finanziaria e tecnica ai sensi dell’art. 83 del D.Lgs. 50/16 : “avere un fatturato annuo globale negli ultimi tre esercizi antecedenti la pubblicazione del bando di gara (2015-2016-2017) per un importo non inferiore a Euro 975.000,00 oneri fiscali e previdenziali esclusi;” Nel caso in cui il fatturato dei tre esercizi si avvicini a quello richiesto ma non lo soddisfi per tutti e tre gli anni, a riprova del possesso dei requisiti si possono far valere eventuali certificazioni SOA e/o 9001?

Si conferma quanto previsto nel disciplinare di gara in merito al requisito di partecipazione relativo all’importo del fatturato annuo globale.
Si precisa altresì che detto requisito può essere soddisfatto anche mediante il ricorso all’avvalimento previsto dall’art. 89 del D.Lgs. 50/2016 e dal paragrafo 9 del disciplinare ovvero mediante la partecipazione plurisoggettiva alla gara come previsto dai paragrafi 8.3 e 15 del disciplinare medesimo.

n. 3  È possibile partecipare alla procedura in oggetto avendo l’attestazione SOA per una o più categorie?
Si conferma che i requisiti di partecipazione sono quelli previsti nel disciplinare di gara. Tra questi non è previsto il possesso di attestazioni SOA.


ELENCO AMMESSI (aggiornamento del 25/10/2018)
Procedura aperta, ai sensi dell’art. 60 del D.Lgs. 50/2016, per l’affidamento del servizio di manutenzione ordinaria e straordinaria degli impianti meccanici, antincendio, elettrici e speciali presenti negli immobili gestiti dalla Stazione Appaltante e indicati nelle schede degli interventi – CIG 7577362CEC
Al termine delle verifiche effettuate nella prima seduta amministrativa, il seggio di gara ammette alla fase di valutazione delle offerte i seguenti concorrenti:

  1. Apleona HSG S.p.A.;
  2. Rekeep S.p.A.;
  3. Studo Oikos S.r.l.;
  4. Engie Servizi S.p.A.;
  5. Siram S.p.A.;
  6. I.T. S.r.l..

Comunicazione data e ora seduta pubblica (pubblicato il 16/11/2018)
Si comunica che la seduta pubblica per l’apertura delle offerte economiche e la redazione della graduatoria provvisoria è prevista il 22 novembre alle ore 11.00 presso la Sala Pasolini del Teatro Gobetti, Via Rossini 12, Torino

2018-11-16T11:21:24+00:00

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi