Filippo Fonsatti eletto presidente di Federvivo e vicepresidente Dell’AGIS nazionale

Ieri si è riunita a Roma l’assemblea generale della FEDERVIVO (Federazione dello Spettacolo dal vivo), organismo di rappresentanza unitario di lirica, prosa, musica, danza e circo contemporaneo. L’assemblea ha eletto all’unanimità quale presidente, per un secondo mandato, il direttore del Teatro Stabile di Torino Filippo Fonsatti, e in qualità di vicepresidenti Cristiano Chiarot (presidente dell’associazione nazionale delle Fondazioni liricosinfoniche e sovrintendente del Maggio Musicale Fiorentino) e Marco Parri (presidente dell’associazione nazionale delle Istituzioni Concertistiche Orchestrali e direttore generale dell’Orchestra Regionale Toscana).

Inoltre, l’assemblea generale dell’AGIS nazionale (Associazione Generale Italiana dello Spettacolo), riunitasi oggi a Roma, ha eletto all’unanimità Filippo Fonsatti quale vicepresidente, confermando quale presidente Carlo Fontana. Entrambi gli incarichi elettivi di Fonsatti avranno mandato triennale.

«Sono lusingato e riconoscente per l’apprezzamento manifestato dal voto unanime dei miei colleghi, che ringrazio per la rinnovata stima e fiducia – dichiara Fonsatti – e sento forte la responsabilità di rappresentare verso i portatori di interesse le istanze dello spettacolo dal vivo in una fase di transizione politica, economica e legislativa tanto incerta e delicata. Credo che la mia duplice elezione – conclude Fonsatti – sia anche un riconoscimento per il lavoro svolto alla guida dello Stabile di Torino e per il posizionamento che il nostro Teatro si è conquistato sulla scena italiana ed europea».

Torino, 5 giugno 2019

2019-06-05T17:23:58+00:00
Utilizzando il sito accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni » Ok, ho capito