Troppi (ormai) su questa vecchia chiatta
24 gen – 5 feb 2017

Troppi (ormai) su questa vecchia chiatta
24 gen – 5 feb 2017
2018-02-26T16:25:16+00:00

Vengono dal Pakistan, dalla Siria, dall’Iraq, dalla Libia o da altri luoghi dove la vita non è più compatibile con l’idea di avvenire. Hanno una sola idea: arrivare in Europa. Può il teatro divenire uno spazio di riflessione e di dibattito su questi temi? Beppe Rosso porta in scena un testo di Matéi Vișniec drammaturgo, poeta e giornalista rumeno naturalizzato francese. Ancora una volta si riconfermano stile e storie che testimoniano fin dall’inizio una tensione ideale, una resistenza culturale e politica contro la manipolazione ideologica.


di Matéi Visniec
regia Beppe Rosso
Actiteatri indipendenti


codice spettacolo
durata 1h e 35 min

martedì 24 ore 19.30
mercoledì 25 ore 20.45
giovedì 26 ore 19.30
venerdì 27 ore 20.45
sabato 28 ore 19.30
domenica 29 ore 15.30
martedì 31 ore 19.30
mercoledì 1 ore 20.45
giovedì 2 ore 19.30
venerdì 3 ore 20.45
sabato 4 ore 19.30
domenica 5 ore 15.30

Retroscena #ingresso gratuito Mercoledì 25 gennaio, ore 17,30  Teatro Gobetti Matéi Visniec, Gerardo Guccini (DAMS/ Università di Bologna), Beppe Rosso, con la partecipazione  di Domenico Quirico, dialogano con Armando Petrini (DAMS/ Università di Torino)  su TROPPI (ORMAI) SU QUESTA VECCHIA CHIATTA di Matéi Visniec. In collaborazione con: Istituto Romeno di Cultura e Ricerca Umanistica di Venezia

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi