Loading...

Retroscena – 2018/19

Retroscena – 2018/19 2018-10-05T12:12:01+00:00

Gli spettatori incontrano i protagonisti della Stagione
Teatro Gobetti

Inizia il quarto ciclo dei fortunati incontri con artisti e studiosi rivolti a studenti, a insegnanti e agli abbonati più curiosi: un fitto calendario, che prosegue e sviluppa il lavoro di formazione del pubblico in sinergia con la programmazione degli spettacoli. Ogni appuntamento è introdotto da un docente dell’Università – partner d’eccellenza dell’iniziativa – che dialoga con gli attori ospiti per analizzare insieme ogni aspetto della messa in scena, svelando le trame nascoste, i retroscena dello spettacolo, curiosità e aneddoti che fanno del teatro un mondo irresistibile. Il programma che comprende dodici incontri nelle sale del Teatro Gobetti si arricchisce anche della collaborazione di Rai Teche con la rassegna Archive Alive! dove la storia della televisione entra in dialogo con il teatro e i suoi interpreti storici.

Retroscena è un progetto realizzato con
l’Università degli Studi di Torino / Dams – Università degli Studi di Torino / CRAD


Ingresso libero
fino a esaurimento dei posti in sala.

Centro Studi
tel. 011 5169405


» programma 2018/2019
» programma 2017/2018

Programma

Ottobre

Mercoledì 10 ottobre 2018, ore 17,30
Valerio Binasco e gli attori della compagnia dialogano con Armando Petrini  (DAMS/ Università di Torino) su ARLECCHINO SERVITORE DI DUE PADRONI di Carlo Goldoni.

Mercoledì 17 ottobre 2018, ore 17,30
Gabriele Vacis e Eugenio Allegri dialogano con Franco Perrelli (DAMS/Università di Torino) su NOVECENTO di Alessandro Baricco.


Novembre

Mercoledì 7 novembre 2018, ore 17,30
Claudio Longhi e gli attori della compagnia dialogano con Federica Mazzocchi (DAMS/Università di Torino) su LA CLASSE OPERAIA VA IN PARADISO di Paolo Di Paolo.

Mercoledì 21 novembre 2018, ore 17,30

Umberto Orsini, Giuliana Lojodice, Massimo Popolizio dialogano con Franco Perrelli (DAMS/Università di Torino) su COPENAGHEN di Michael Frayn.


Dicembre

Mercoledì 12 dicembre 2018, ore 17,30
Filippo Dini e gli attori della compagnia dialogano con Enrico Mattioda (DAMS/Università di Torino) su COSÌ È (SE VI PARE) di Luigi Pirandello


Gennaio

Mercoledì 9 gennaio 2019, ore 17,30
Fausto Paravidino e gli attori della compagnia dialogano con Mariapaola Pierini (DAMS/Università di Torino) su LA BALLA TA DI JOHNNY E GILL, di Fausto Paravidino.

Mercoledì 30 gennaio 2019, ore 17,30
Spiro Scimone, Francesco Sframeli e gli attori della compagnia dialogano con Leonardo Mancini (DAMS/Università di Torino) su SEI, di Spiro Scimone, adattamento di SEI PERSONAGGI IN CERCA D’AUTORE di Luigi Pirandello.


Febbraio

Mercoledì 27 febbraio 2019, ore 17,30
Vanessa Gravina, Geppy Gleijeses e gli attori della compagnia dialogano con Roberto Alonge (Dipartimento di Lingue e Letterature straniere e Culture moderne/Università di Torino)
su IL PIACERE DELL’ONESTÀ, di Luigi Pirandello.


Marzo

Mercoledì 20 marzo 2019, ore 17,30
Margherita Palli dialoga con Federica Mazzocchi (DAMS/Università di Torino) sul numero monografico della rivista “The Scenographer” dedicato a Margherita Palli.


Aprile

Mercoledì 3 aprile 2019, ore 17,30
Gabriele Lavia dialoga con Franca Bruera (Dipartimento di Studi Umanistici/ Università di Torino) su I RAGAZZI CHE SI AMANO, di Gabriele Lavia da Jacques Prévert.

Mercoledì 24 aprile 2019, ore 17,30
Valter Malosti, Fabio Levi, Domenico Scarpa e gli attori della compagnia dialogano con Enrico Mattioda (DAMS/ Università di Torino) su SE QUESTO È UN UOMO di Primo Levi
incontro promosso con TPE Teatro Piemonte Europa e Centro Internazionale di Studi Primo Levi.


Maggio

Mercoledì 29 maggio 2019, ore 17,30
Antonio Latella e gli attori della compagnia dialogano con Federica Mazzocchi (DAMS/ Università di Torino) su L’ISOLA DEI PAPPAGALLI CON BONAVENTURA PRIGIONIERO DEGLI ANTROPOFAGI di Sergio Tofano e Nino Rota.

Mediateca Rai Dino Villani

Retroscena/Archive Alive!

in collaborazione con Rai Teche – Mediateca

Febbraio

4 febbraio 2017 ore 18,00
Archive Alive! Pasolini

(in occasione dello spettacolo Ragazzi di vita di Pierpaolo Pasolini, drammaturgia Emanuele Trevi, regia Massimo Popolizio, programmato al Teatro Carignano dal 29 gennaio al 10 febbraio 2019)
PASOLINI, IL CORPO E LA VOCE (2015) durata 1h 5’
Regia di Paolo Marcellini
Un ritratto inedito di Pier Paolo Pasolini, uno dei più grandi intellettuali del Novecento. Il documentario è stato realizzato interamente con i materiale di archivio della Rai da Maria Pia Ammirati, Arnaldo Colasanti e Paolo Marcellini in occasione del quarantennale della morte dello scrittore e regista.
Introduce Franco Prono (DAMS/Università di Torino)


Maggio

6 maggio 2017 ore 18,00
ARCHIVE ALIVE! PRIMO LEVI
(in occasione dello spettacolo Se questo è un uomo, dall’opera di Primo Levi (pubblicata da Giulio Einaudi Editore), regia Valter Malosti, Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale, TPE Teatro Piemonte Europa, progetto realizzato con la collaborazione del centro internazionale di studi Primo Levi)
IL VERSIFICATORE (1971) durata 45’
di Primo Levi con la regia di Massimo Scaglione, con Gianrico Tedeschi e Milena Vukotic. Liberamente tratto dall’omonimo racconto, incluso nella raccolta Storie Naturali del 1966,
è un originale televisivo che tratta in maniera satirica l’eccessivo uso della tecnologia attraverso la vicenda di un poeta e di una macchina che compone poesie a richiesta.
Evento in collaborazione con Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale, TPE Teatro Piemonte Europa e Centro Internazionale di Studi Primo Levi.
Introduce Franco Prono (DAMS/Università di Torino)


Mediateca Dino Villani, Via G. Verdi 31, 10124 – Torino
Ingresso gratuito – prenotazione obbligatoria, tel. 011.8104858 – mediateca.torino@rai.it


Centro Studi Teatro Stabile di Torino via Rossini, 12 – 10124 Torino
tel. +39 011.51.69.405 | centrostudi@teatrostabiletorino.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi