TEATRO STABILE DI TORINO – TEATRO NAZIONALE

TEATRO STABILE DI TORINO
TEATRO NAZIONALE

Cose che succedono online

ARGO
Materiali per un’ipotesi di futuro

Il 2020 sarà ricordato come uno degli anni più difficili per i lavoratori dello spettacolo di tutto il mondo: Argo. Materiali per un’ipotesi di futuro nasce su impulso del Teatro Stabile di Torino, dalla responsabilità civile e dal dovere morale di coinvolgere e sostenere la comunità teatrale cittadina con un progetto originale e condiviso. In collaborazione con Scuola Holden e con il sostegno di Fondazione CRT e di Fondazione Compagnia di San Paolo, sono stati coinvolti 63 partecipanti, provenienti sia dal bacino delle realtà teatrali torinesi non sostenute da fondi statali, sia da quello composto dagli artisti indipendenti (attori e registi). Divisi in sette gruppi, lavoreranno su sette temi che elaboreranno e sintetizzeranno in idee e contenuti.

vai al diario

Una terrible repetición

La casa di Bernarda Alba, uno spettacolo sofferto, il cui debutto a marzo è stato annullato a poche settimane dalla data prevista e che a ottobre è andato in scena per poche sere, per poi essere interrotto: «…una terribile ripetizione», come scrive Lorca nel suo testo.
Le attrici, il regista, i tecnici, un videomaker si sono riuniti per un documentario che un messaggio di amore e di orgoglio per la scena e per il pubblico: prove a tavolino, discussioni, frammenti dalle repliche andate in scena sono la cronaca che unisce compagnia e regista alla società nel tempo della Pandemia, anche e soprattutto nell’assenza forzata dell’unico interprete maschile, che replica la sua presenza con il solo costume di scena.

vai al documentario

(Torino, 4 novembre 2020)
Il Teatro Stabile di Torino ringrazia tutti gli spettatori, gli artisti e i lavoratori che in questi mesi hanno permesso ai palcoscenici della città di tornare a respirare e ritrovare il proprio senso. Sono passati poco più di quattro mesi dalla nostra riapertura e da allora non ci siamo mai fermati, mossi dalla passione e dal nostro senso di responsabilità. La nostra programmazione è sospesa fino al 3 dicembre 2020, ma è solo un intervallo, il sipario sulla stagione non è calato: continueremo a lavorare per prepararci al nostro prossimo incontro. Coloro che avranno voglia di aspettarci potranno far annullare i biglietti per gli spettacoli cancellati e sostituirli con i titoli ancora in programmazione o aspettare le nuove proposte da gennaio a giugno 2021, coloro che invece volessero chiedere il rimborso dei singoli biglietti, potranno farlo contattando la nostra biglietteria (+39 011 5169555 – biglietteria@teatrostabiletorino.it) da lunedì a venerdì, dalle ore 12 alle ore 17.

A tutti voi va comunque il nostro grazie: averci scelto, continuare a farlo, condividendo con noi questo momento così difficile, rappresenta la spinta più grande a non fermarci.

Sostieni il TST

biglietteria
In questo momento di difficoltà per tutto il #settoreculturale, in tanti avete chiesto come poterci aiutare. Ci sono molti modi per restare #vicini e, a volte, distanziamento può anche significare prossimità. Ecco cosa si può fare e quali sono i vantaggi per chi dona.

Per orientarsi

biglietteria

Gentili spettatori, abbiamo realizzato un breve vademecum per fare un po’ di chiarezza sulle azioni da poter compiere in merito ai biglietti degli spettacoli annullati o ai voucher. Leggi tutto »

PROGETTI


Modalità di intervento, interlocuzione, progettazione e finanziamento, rivolte ai soggetti del teatro e della danza che operano con continuità e professionalità sul territorio cittadino nell’ambito delle arti performative. http://www.torinoartiperformative.it

In autunno la danza contemporanea invade le vie della città, dando vita a Torinodanza festival, kermesse che ha trasformato Torino in uno dei cuori pulsanti di questa forma d’arte, sia a livello nazionale sia internazionale. www.torinodanzafestival.it
Corpo Links Cluster, progetto innovativo in materia di offerta culturale e ampliamento dei pubblici sostenuto dall’Unione Europea nell’ambito del Programma di Cooperazione Territoriale Transfrontaliera INTERREG V-A Italia-Francia ALCOTRA 2014-2020 corpolinkscluster.eu
A centocinquant’anni dalla nascita dell’autore siciliano, il Teatro Stabile di Torino e Linguadoc hanno ideato un percorso multimediale che recupera le radici del rapporto con Torino ed il Piemonte, ricollegando i fili della memoria geografica con quelli della storia teatrale del nostro paese. 150pirandelloinpiemonte.it
ARCHIVIO DIGITALE
NEWSLETTER

News

Un nuovo avviso

4 / 11 / 2020|news|

Torino, 4 novembre 2020 Il Teatro Stabile di Torino ringrazia tutti gli spettatori, gli artisti e i lavoratori che in questi mesi hanno permesso ai palcoscenici della città di tornare [...]

Continueremo a lavorare. Intanto Grazie

25 / 10 / 2020|news|

Totino, 25 ottobre 2020 Il Teatro Stabile di Torino ringrazia tutti gli spettatori, gli artisti e i lavoratori che in questi mesi hanno permesso ai palcoscenici della città di tornare [...]

membro di

Mitos21
Mitos21