Ballata di uomini e cani Italia anni dieci

NEWS

All news




















Il Teatro Stabile di Torino diventa Teatro Nazionale

Il Teatro Stabile di Torino diventa Teatro Nazionale

Il Teatro Stabile di Torino manifesta la propria grande soddisfazione per il riconoscimento di Teatro Nazionale da parte della commissione consultiva per la prosa del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo.

Scuola dello spettatore

Scuola dello spettatore

#FREE ENTRY

La Scuola dello Spettatore del TST a cura di Guido Davico Bonino ha rinviato il programma precedentemente annunciato e dedicherà la lezione di lunedì 23 febbraio alle ore 17.30 nella Sala Colonne del Teatro Gobetti, ad una retrospettiva degli spettacoli di Luca Ronconi allo Stabile di Torino.

Abbonamento Aspettando… la nuova stagione

Abbonamento Aspettando… la nuova stagione

Abbonamento speciale

(Italiano) 3 spettacoli a scelta su 7
€ 28,00 in Biglietteria | € 23,00 on-line. Assegnazione dei posti al momento dell’acquisto. In vendita a partire dal 26 marzo 2015 online e in biglietteria

Partecipa anche tu ad una ricerca del Politecnico di Torino

Partecipa anche tu ad una ricerca del Politecnico di Torino

partecipate!

(Italiano) Il Politecnico di Torino insieme all’Università di Amsterdam sta svolgendo una ricerca scientifica presso le Fonderie Limone Moncalieri in accordo con la Fondazione del Teatro Stabile di Torino incentrato sul ruolo dello spettatore nel teatro contemporaneo.

Lavazza e Teatro Stabile di Torino un incontro tra cultura, qualità e tradizione

Lavazza e Teatro Stabile di Torino un incontro tra cultura, qualità e tradizione

#coffeetime

In collaborazione con il Teatro Stabile di Torino, Lavazza inaugura nella rinnovata Sala Colonne del Teatro Carignano una caffetteria per gli spettatori.
Un luogo ideale per vivere l’autentica esperienza del caffè e trovare, in un unico spazio, tutta la passione e la creatività dell’azienda torinese.

Quanto ne sai di teatro

Quanto ne sai di teatro

Gioca con il nostro piccolo quiz. Sei un Guru? Un futuro critico? Sai di teatro cosi cosi? Partecipa al qui e condividi il tuo risultato su Facebook e Twitter