Jurij Ferrini dirige e interpreta la riscrittura in chiave contemporanea che Natalino Balasso fa de I due gemelli veneziani di Goldoni: una commedia ambientata negli anni Settanta, che riflette su temi attuali come il culto dell’apparenza, la manipolazione, le fake news. Con Jurij Ferrini in scena Francesco Gargiulo e Maria Rita Lo Destro.

LA SCHEDA DI SALA

libero adattamento di Natalino Balasso
da I due gemelli veneziani di Carlo Goldoni
con Jurij Ferrini, Francesco Gargiulo, Maria Rita Lo Destro, Federico Palumeri, Andrea Peron, Marta Zito, Stefano Paradisi
regia Jurij Ferrini
costumi Paola Caterina D’Arienzo
scenografia Eleonora Diana
luci e suono Gian Andrea Francescutti
assistente alla regia Elisa Mina
promozione e distribuzione Chiara Attorre
produzione esecutiva Wilma Sciutto
Progetto U.R.T. in collaborazione con 53° Festival Teatrale di Borgio Verezzi
Lo spettacolo è realizzato in collaborazione con Servizi Teatrali srl di Casarsa della Delizia (PN)
e con la Fondazione Dravelli di Moncalieri (TO)
Si ringrazia IRIS COATINGS di Basaluzzo (AL)


Norme di accesso alle sale
Come previsto dalle  NORME DI SICUREZZA DI ACCESSO ALLE SALE ricordiamo agli spettatori che, a partire da lunedì 6 dicembre 2021 e fino al 15 gennaio 2022, per assistere a tutti gli spettacoli e agli incontri del ciclo Retroscena sarà necessario esibire la Certificazione verde COVID-19 comprovante l’avvenuta vaccinazione o la completa guarigione, (green pass rafforzato).