IL COLLETTIVO CARROZZERIA ORFEO PORTA IN SCENA AL TEATRO GOBETTI “ANIMALI DA BAR”, UNO SPETTACOLO DI GABRIELE DI LUCA

Martedì 11 febbraio 2020, alle ore 19.30, al Teatro Gobetti di Torino debutta ANIMALI DA BAR, del collettivo Carrozzeria Orfeo, con la drammaturgia di Gabriele Di Luca. Lo spettacolo è interpretato da Beatrice Schiros, Alessandro Federico, Massimiliano Setti, Pier Luigi Pasino, Federico Vanni. Sabato 15 febbraio Aleph Viola sostituirà Pier Luigi Pasino. La voce fuori campo è di Alessandro Haber. La regia dello spettacolo è di Alessandro Tedeschi, Gabriele Di Luca e Massimiliano Setti, le musiche originali di Massimiliano Setti, le luci di Giovanni Berti, i costumi di Erika Carretta.
Lo spettacolo, prodotto da Carrozzeria Orfeo e da Marche Teatro, resterà in scena al Teatro Gobetti per la Stagione in abbonamento del Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale fino a domenica 16 febbraio.

Dopo Cous Cous Klan e Thanks for vaselina, Carrozzeria Orfeo chiude con questo testo la trilogia di Gabriele Di Luca, ritratto di un’umanità disperata e nevrotica. In scena sei animali notturni, in orbita attorno al centro più interno e desolato della metropoli: il bar.

Vincitore del Premio Hystrio Twister 2016, Animali da Bar racconta di un locale – centro più interno e desolato della metropoli – abitato da strani, inquietanti personaggi: un vecchio malato, misantropo e razzista; una immigrata ucraina che mette in vendita il proprio utero; un impresario di pompe funebri per piccoli animali; un buddista “militante” vessato dalla moglie; uno scrittore alcolizzato; un ladro zoppo che deruba le case dei morti il giorno del loro funerale. Questa umanità squallida e sconfitta, aggrappata a miseri sogni e a una speranza che «resiste troppo a lungo, come le erbacce infestanti e velenose che non si riesce mai ad estirpare», è al centro del testo che ha debuttato nel 2015 e da allora viaggia in tournée con successo. Le anime alla deriva della pièce, appoggiate al bancone del bar, sono gli ultimi brandelli di un occidente rabbioso e vendicativo, fatto di frustrazioni, retorica, falsa morale, psicofarmaci e decadenza. Così nel grande “zoo della notte”, dove governano odio e rivalsa, tutto si vende e si compra, si sfrutta e si contratta. E la vita e la morte rientrano nelle “logiche del mercato”. I tre testi teatrali di Carrozzeria Orfeo, Thanks for vaselina, Animali da Bar e Cous Cous Klan, sono pubblicati da Cue Press.

01_CS_Animali da Bar

Scheda a cura della Compagnia

2020-02-05T12:19:33+00:00
Utilizzando il sito accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni » Ok, ho capito