L’ACCADEMIA DEI FOLLI PORTA IN SCENA AL TEATRO GOBETTI LO SPETTACOLO “PROMESSI SPOSI ON AIR”

Al Teatro Gobetti di Torino, martedì 21 maggio 2019, alle ore 19.30, debutta “I PROMESSI SPOSI ON AIR” testo di Emiliano Poddi, con la regia di Carlo Roncaglia e l’interpretazione di Enrico Dusio, Carlo Roncaglia, Gianluca Gambino e con Alice Baccalini (pianoforte). I costumi e gli elementi scenici sono di Carola Fenocchio.
Lo spettacolo, prodotto da Accademia dei Folli Compagnia di Musica -Teatro, resterà in scena al Gobetti fino a domenica 26 maggio per la Stagione in Abbonamento del Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale.

Il capolavoro di Manzoni nella versione spassosa e sfrontata dell’Accademia dei Folli. I personaggi del romanzo prendono vita davanti al loro autore e chiedono conto del trattamento ricevuto. Un divertissement tra musica, parodia e varietà, mescolato a citazioni colte di autori come Eco,
Arbasino, Chiara.

Da quel ramo del Lago di Como / prende le mosse l’immenso tomo / un romanzo tra i più ponderosi / intitolato I promessi sposi. Queste e altre facezie, tra musica, parodia e varietà, nel
divertissement I promessi sposi on air che l’Accademia dei Folli, dedica al capolavoro di Alessandro Manzoni.
Davanti all’autore (in vacanza sul lago) si susseguono i personaggi della sua opera più celebre, confrontandosi con lui non solo a viso aperto ma anche polemicamente: Agnese non vuol essere considerata una stupida; la Monaca di Monza chiede conto di quel «e la sventurata rispose»; Lucia tenta di riscattare il suo personaggio dalla noia; Don Rodrigo pretende di dare la sua versione dei fatti e Renzo la butta in caciara con una burlesca parafrasi dell’Addio ai monti. Protagonisti di questa sfrontata e spassosa rilettura di un caposaldo della letteratura italiana sono Enrico Dusio, Carlo Roncaglia e Gianluca Gambino. Alle parole del romanzo si mescolano le citazioni di autori come Umberto Eco, Alberto Arbasino, Piero Chiara, che offrono del classico un’immagine inedita. Una versione che porta la firma di Emiliano Poddi, scandita da una colonna sonora ad hoc. Omaggio a un grandissimo romanzo, molto parodiato e mai abbastanza letto, del quale Eco, autore di diversi saggi su Manzoni e di una popolare riscrittura per ragazzi dell’opera, disse: «È il cinema prima del cinema».

01_CS Promessi sposi on air

02_Scheda a cura della Compagnia

 

 

2019-05-14T12:47:39+00:00
Utilizzando il sito accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni » Ok, ho capito