Teatro Stabile Torino comunicato annullamento spettacoli fino al 7 giugno 2020

TEATRO STABILE DI TORINO – TEATRO NAZIONALE
Stagione Teatrale 2019/2020

In ottemperanza al DPCM del 26 aprile 2020 del Presidente del Consiglio dei Ministri e del Ministro della Salute, relativo alle “Misure per il contrasto e il contenimento sull’intero territorio nazionale del diffondersi del virus COVID-19”, il Teatro Stabile di Torino comunica che sono cancellati per causa di forza maggiore gli spettacoli programmati nei suoi teatri fino al 7 giugno 2020.

Pertanto non andranno in scena:

al Teatro Carignano

UNO SGUARDO DAL PONTE di Arthur Miller, regia Valerio Binasco, nuova produzione del Teatro Stabile di Torino che doveva debuttare, in prima nazionale, dal 19 maggio al 7 giugno 2020 e che viene rimandato a data da definirsi;

al Teatro Gobetti

L’ANELLO FORTE da Nuto Revelli, regia Anna Di Francisca, coprodotto dal Teatro Stabile che doveva andare in scena dal 5 al 17 maggio 2020;

IL MAGO DI OZ di Lyman Frank Baum, regia Silvio Peroni. Le repliche per le famiglie erano previste 9 – 10 – 16 – 17 maggio 2020;

IL RIFUGIO di Tim Whitnall, regia Beppe Rosso, programmato dal 19 al 24 maggio 2020;

ALDA. DIARIO DI UNA DIVERSA da Alda Merini, regia Giorgio Gallione, le repliche erano previste dal 26 al 31 maggio 2020;

RADIO CLANDESTINA scritto e diretto da Ascanio Celestini che era stato riprogrammato dall’1 al 6 giugno 2020.

A causa della situazione attuale e delle gravi limitazioni ai viaggi internazionali e intercontinentali è stato annullato lo spettacolo internazionale:

WHY? testo e regia Peter Brook e Marie-Hélène Estienne, che doveva andare in scena alle Fonderie Limone di Moncalieri dal 14 al 16 maggio 2020.

E, come precedentemente comunicato, non andranno in scena:

LODKA del Collettivo Semianyki, le cui repliche erano previste al Teatro Carignano dal 5 al 10 maggio 2020;

 

REVISOR di Crystal Pite e Jonathon Young, programmato dal 6 all’8 maggio 2020 alle Fonderie Limone di Moncalieri e inserito nella stagione del Teatro Stabile come anteprima di Torinodanza Festival 2020.

 

SOSTITUZIONE DEI BIGLIETTI

Come previsto dall’art. 88 del D.L. 17/03/2020 n.18, i possessori di biglietti per gli spettacoli annullati fino a tale data potranno chiedere un rimborso tramite voucher, da utilizzare entro un anno dalla sua emissione. La data termine per la richiesta del voucher, comunicata e prevista per il 16 aprile, è stata prorogata fino al 16 maggio a seguito dell’entrata in vigore del DPCM 10/04/2020, salvo diversa previsione in sede di approvazione del DL.

A partire dal 20 aprile chi intende avvalersi di tale opportunità potrà fare richiesta direttamente sulla nuova piattaforma on-line VIVAforVoucher gestita da Vivaticket (partner di biglietteria della Fondazione Teatro Stabile di Torino). Per maggiori informazioni sulle modalità di richiesta/emissione di voucher digitali è possibile visitare questo link e registrarsi online: https://shop.vivaticket.com/ita/info/rimborso-biglietti-coronavirus

La biglietteria della Fondazione Teatro Stabile di Torino continuerà a gestire le richieste dei gruppi organizzati e quelle pervenute dagli spettatori per gli spettacoli programmati dall’ente e che non sono presenti nell’elenco della piattaforma di Vivaticket.

Se è già stata inviata un’email a biglietteria@teatrostabiletorino.it con la richiesta dei voucher per gli spettacoli sospesi fino al 13 aprile non sarà necessario ripresentare la domanda attraverso la piattaforma del nostro partner. Verrà data risposta il prima possibile a tutte le email pervenute alla nostra biglietteria.

Si ricorda che gli sportelli della Biglietteria del Teatro Stabile di Torino rimarranno chiusi al pubblico in ottemperanza alle disposizioni del DPCM del 10 aprile 2020.
www.teatrostabiletorino.it

biglietteria@teatrostabiletorino.it

Comunicato stampa

 

 

2020-05-05T11:14:34+00:00
Utilizzando il sito accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni » Ok, ho capito