Il Sindaco del rione Sanità vince il PREMIO HYSTRIO TWISTER

La Presidenza e la Direzione dello Stabile di Torino sono liete di annunciare che Il Sindaco del rione Sanità di Eduardo De Filippo, con la regia di Mario Martone, coprodotto dal Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale, da Elledieffe e NEST Napoli Est Teatro, vince il PREMIO HYSTRIO TWISTER.  La serata finale del Premio Hystrio si è svolta lunedì 11 giugno 2018, alle ore 21.00, al Teatro Elfo Puccini di Milano. Ha ritirato il Premio Mario Martone. Accanto ai vincitori, la giuria del Premio Hystrio ha ritenuto opportuno segnalare 2 giovani attori uno dei quali è Michele Costabile, ex allievo della Scuola di Teatro dello Stabile di Torino.

«Il sindaco del Rione Sanità è l’ultimo lavoro firmato da Mario Martone in qualità di direttore artistico dello Stabile di Torino ed è la sintesi di un percorso durato dieci anni che ha messo in scena in modo innovativo testi di grandi autori ricontestualizzandoli nella contemporaneità – dichiara Filippo Fonsatti, Direttore del Teatro Stabile di Torino. Anche in questo caso della drammaturgia di Eduardo si è valorizzato il portato sociale, civile e politico, coinvolgendo nella produzione una realtà di frontiera come il Nest di San Giovanni a Teduccio: i giovani attori guidati dal carismatico e talentuoso Francesco Di Leva – conclude Fonsatti – esprimono un’energia creativa contagiosa che ha saputo conquistare il pubblico dei più importanti teatri italiani».

Gli spettacoli del Teatro Stabile di Torino in questa Stagione concorrono inoltre al Premio Le Maschere del Teatro Italiano 2018:
_come Migliore spettacolo di prosaIl sindaco del Rione Sanità, coprodotto dal Teatro Stabile di Torino con la regia di Mario Martone,
_come Migliore attore non protagonistaMassimiliano Gallo e Giovanni Ludeno (per Il sindaco del Rione Sanità, di Mario Martone),
_come Migliori luciPasquale Mari (per Don Giovanni, con la regia di Valerio Binasco).

Nella terna dei finalisti delle Maschere del Teatro Italiano come Migliore spettacolo di prosa e Migliore regia è in lizza anche l’attuale Direttore Artistico del Teatro Stabile di Torino Valerio Binasco con La cucina di Arnold Wesker, spettacolo prodotto dal Teatro Stabile di Genova.

Nella terna Migliore attore/attrice emergente concorrono Jozef Gjura e Giulia Odetto (per Tango Glaciale Reloaded, di Mario Martone). I due attori si sono appena diplomati alla Scuola del Teatro Stabile di Torino.

2018-06-14T11:22:54+00:00

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi