Loading...
Teatro Stabile Torino 2018-12-10T11:31:21+00:00

TEATRO STABILE DI TORINO – TEATRO NAZIONALE

acquista
Cyrano de Bergerac - Jurij Ferrini
acquista
La scortecata - Emma Dante -Carmine Maringola e Salvatore D’Onofrio

La scortecata
Teatro Gobetti 11 – 23 dic 2018

acquista

APPUNTAMENTI

Retroscena – 2018/19
Gli spettatori incontrano i protagonisti della Stagione

Prosegue il quarto ciclo di incontri con artisti e studiosi rivolti a studenti, a insegnanti e agli abbonati più curiosi: un fitto calendario, che prosegue e sviluppa il lavoro di formazione del pubblico in sinergia con la programmazione degli spettacoli.  PROGRAMMA COMPLETO »

Guarda Online

Umberto Orsini, Giuliana Lojodice, Massimo Popolizio dialogano con Franco Perrelli (DAMS/Università di Torino) su COPENAGHEN di Michael Frayn.

PROSSIMO APPUNTAMENTO

Mercoledì 12 dicembre 2018, ore 17,30 – Teatro Gobetti
Filippo Dini e gli attori della compagnia dialogano con Enrico Mattioda (DAMS/Università di Torino) su COSÌ È (SE VI PARE) di Luigi Pirandello
Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

ABBONAMENTI

Andiamo a Teatro
In vendita una nuova formula di abbonamento… a consumo

4 ingressi utilizzabili anche per lo stesso spettacolo (nella stessa serata!) e valido per tutti i titoli in cartellone (esclusi gli spettacoli nei quali è indicata la dicitura “fuori abbonamento”). Ecco i prezzi 98,00 euro se acquisti online* e 100,00 se scegli di comprarlo in biglietteria. Assegnazione del posto al momento dell’acquisto. tutti i dettagli

* commissioni escluse

PROGETTI

NEWSLETTER
ARCHIVIO DIGITALE
In autunno la danza contemporanea invade le vie della città, dando vita a Torinodanza festival, kermesse che ha trasformato Torino in uno dei cuori pulsanti di questa forma d’arte, sia a livello nazionale sia internazionale. www.torinodanzafestival.it
Corpo Links Cluster, progetto innovativo in materia di offerta culturale e ampliamento dei pubblici sostenuto dall’Unione Europea nell’ambito del Programma di Cooperazione Territoriale Transfrontaliera INTERREG V-A Italia-Francia ALCOTRA 2014-2020 corpolinkscluster.eu
Istituto di pratiche teatrali per la cura della persona. Un progetto di Gabriele Vacis, Roberto Tarasco, Barbara Bonriposi realizzato dal Teatro Stabile di Torino grazie al sostegno della Regione Piemonte e della Compagnia di San Paolo. listituto.it
A centocinquant’anni dalla nascita dell’autore siciliano, il Teatro Stabile di Torino e Linguadoc hanno ideato un percorso multimediale che recupera le radici del rapporto con Torino ed il Piemonte, ricollegando i fili della memoria geografica con quelli della storia teatrale del nostro paese. 150pirandelloinpiemonte.it

News

Emma Dante a Torino – 7 dicembre 2018

Venerdì 7 dicembre dalle ore 10.00 presso l'Auditorium Quazza - Palazzo Nuovo - Università di Torino, piano interrato, via S. Ottavio 20, Emma Dante dialoga con Anna Barsotti (Università di [...]

Rinnovato per un secondo mandato l’incarico di direttore del Teatro Stabile di Torino a Filippo Fonsatti

Giovedi 29 novembre 2018 si è riunito il Consiglio degli Aderenti della Fondazione del Teatro Stabile di Torino formato da Regione Piemonte, Città di Torino, Compagnia di San Paolo, Fondazione CRT e Città di Moncalieri. All’ordine del giorno l’approvazione del bilancio preventivo 2019 e il parere sul rinnovo del mandato del Direttore uscente Filippo Fonsatti.

L’Arlecchino d’oro a Natalino Balasso

La sera del 19 novembre alle ore 21 il Teatro Sociale ha ospitato il secondo appuntamento della stagione di Prosa al teatro Sociale dove Natalino Balass è andato in scena [...]

Forum Internazionale sull’Accessibilità Culturale

Martedì 16 e mercoledì 17 ottobre 2018, presso l'Aula Magna della Cavallerizza Reale (Via Verdi, 9 - Torino), si svolge il Forum Internazionale sull'Accessibilità Culturale. Il Forum, organizzato nell'ambito dell'iniziativa "Torino verso una [...]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi