ENRICO CASTELLANI E VALERIA RAIMONDI DI BABILONIA TEATRI PORTANO IN SCENA AL TEATRO GOBETTI DI TORINO “PEDIGREE” E “JESUS”

Il Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale presenta al Teatro Gobetti, per la Stagione in Abbonamento, due spettacoli di Babilonia Teatri: martedì 27 febbraio 2018, alle ore 19.30, debutterà PEDIGREE interpretato da Enrico Castellani e Luca Scotton e curato da Valeria Raimondi (con repliche mercoledì 28 febbraio, ore 20.45 e giovedì 1 marzo, ore 19.30); venerdì 2 marzo 2018, alle ore 20.45 andrà in scena JESUS di Valeria Raimondi, Enrico Castellani e Vincenzo Todesco interpretato da Valeria Raimondi e Enrico Castellani (repliche sabato 3 marzo, ore 19.30 e domenica 4 marzo, ore 15.30).

Babilonia Teatri (Enrico Castellani e Valeria Raimondi) si distinguono per un linguaggio estremo, pop, rock, punk. Drammaturgie sferzanti che parlano delle contraddizioni dell’oggi, portate in scena con attitudine ribelle.

Pedigree è la storia di un giovane uomo, della sua famiglia con due madri, del padre donatore e dei suoi cinque fratelli sparsi per il mondo. Racconta le difficoltà di una nuova generazione alle prese con genitori biologici e genitori di fatto, con nuove problematiche di identità e di coscienza. Pedigree riflette sulle prospettive di determinate scelte, dei diritti, dei desideri, delle aspettative di una generazione in provetta alla ricerca di nuove radici e alle prese con nuove paure.
Jesus non è uno spettacolo sulla religione in sé, ma sul consumismo religioso, che mantiene il tono sferzante che è cifra stilistica della compagnia. Jesus è un’ironica riflessione sull’esposizione mediatica di Gesù: affrescato, dipinto, tatuato, moltiplicato anche nella posta tra i dépliant, nella marca dei jeans, sulle copertine delle riviste. Così come accade al Pontefice, icona al pari delle rockstar, diffuso e frainteso alla stessa velocità. Come ci si pone rispetto a una figura, quella di Gesù, che soprattutto per il nostro Paese, non è solo religione, è anche un fatto culturale, da cui non si può prescindere? E sulle note di Personal Jesus dei Depeche Mode, ci si interroga laicamente su quanto pesi ancora sulla nostra società l’uomo della croce.

01_Comunicato stampa Babilonia Teatri

02_Scheda PEDIGREE a cura della Compagnia

03_Scheda JESUS a cura della Compagnia

04_PEDEGREE_estratti rassegna stampa

05_JESUS rassegna stampa estratti

 

 

 

2018-02-26T16:22:56+00:00

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi