La scuola del Teatro Stabile di Torino partecipa alle celebrazioni del 25 aprile

In questo periodo di lockdown la Scuola per Attori del Teatro Stabile Torino – Teatro Nazionale, diretta da Gabriele Vacis, prosegue la propria attività didattica con la formazione a distanza, permettendo agli allievi di procedere nell’apprendimento di tutte le materie che consentono le lezioni frontali.

«La Scuola per attori del Teatro Stabile di Torino – dichiara Gabriele Vacis – in tempo di pandemia, ha continuato il proprio lavoro pedagogico in rete. Esplorando le relazioni tra comunicazione diretta e comunicazione mediata, competenze necessarie ad un attore contemporaneo. I nostri allievi, da casa loro, a Torino, ma anche a Napoli, a Trento, a Bari, ad Assisi, a Sanremo, a Vittorio Veneto, vogliono partecipare alle celebrazioni del 25 aprile con Oltre il ponte una bellissima poesia di Italo Calvino dalla musica originale di Sergio Liberovici musicalmente reinventata grazie al consenso degli eredi Liberovici da Chiara Dello Iacovo e dai ragazzi della Scuola del Teatro Stabile di Torino».

.

Il Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale ha inoltre aderito all’iniziativa realizzata dalla Città di Torino per la Festa della Liberazione 2020 e gli allievi della Scuola sono stati coinvolti insieme a Gabriele Vacis con loro contributi per la sezione Letture e voci resistenti│I Piccoli maestri. www.comune.torino.it

2020-05-07T12:45:46+00:00
Utilizzando il sito accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni » Ok, ho capito