Lezioni di Storia – il viaggio

Lezioni di Storia – il viaggio 2018-02-26T16:25:03+00:00

Un progetto di Editori Laterza, Teatro Stabile Torino – Teatro Nazionale, il Circolo dei lettori, La Stampa, Palazzo Madama, con il patronicio di Città di Torino

Tornano al Teatro Carignano gli appuntamenti con la storia: un ciclo di incontri tra studiosi e pubblico, fatto di rigore scientifico e capacità di comunicare, appassionare, incuriosire. Lezioni di Storia sono un format di successo avviato da tempo, che unisce Roma, Milano, Torino, Genova, Firenze, Trento, Rovereto, Trieste, ma anche Londra e Dublino. Grazie alla collaborazione tra Editori Laterza, Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale, Circolo dei lettori, La Stampa e Palazzo Madama. Tra ottobre e dicembre 2017 a Torino si svolgeranno quattro nuovi appuntamenti dal titolo Il viaggio. In una cornice storica quale quella del Carignano, il pubblico avrà ancora la possibilità di approfondire in presa diretta le vicende delle nostre città, gli eventi che hanno impresso le svolte radicali del passato, i personaggi che sono stati protagonisti della grande storia. Dalla Grecia antica al Grand Tour, portati per mano attraverso i secoli, in tanti hanno scoperto perché un episodio anche lontano nel tempo possa spiegare il nostro presente, dando risposte al bisogno di memoria.

22 OTTOBRE 2017
LA LIBERTÀ. ULISSE E I SUOI COMPAGNI – EVA CANTARELLA
Introduce Elvira Scorza
Eva Cantarella ha insegnato Istituzioni di Diritto romano e Diritto greco antico all’Università statale di Milano

L’Odissea è il primo racconto di viaggio della letteratura occidentale. Ma è dawero un racconto di viaggio, quello di Ulisse? È possibile, ha senso cercare di ricostruire una geografia dei luoghi omerici? Il viaggio verso ltaca non è, piuttosto, la metafora di un percorso durante il quale il suo protagonista, per quanto forte sia la volontà divina, sente, se vuole, di poter scegliere la sua strada? La coscienza della propria autonomia morale non è un dato innato. Per molto tempo l’umanità si è sentita in balia di forze esterne, superiori, incontrollabili e invincibili, a cominciare da quelle della natura. L’Odissea, letta in quest’ottica, racconta un viaggio fondamentale nella storia dell’umanità, che conduce alla consapevolezza del libero arbitrio e alla nascita dell’etica della responsabilità.


Gli altri appuntamenti

12 NOVEMBRE 2017
LE ORIGINI. VIRGILIO, ENEA E ROMA – Andrea Carandini
I primi Romani veneravano una lancia (Marte), un picchio (Pico) e un lupo (Fauno), ma quando Roma ha avuto coscienza di sé come potenza, si è forgiata un passato meno totemico e più cosmopolita.
Introduce Elvira Scorza


Palazzo Madama

Corte Medievale
16 novembre 2017 – 19 febbraio 2018
ODISSEE. Diaspore,invasioni, migrazioni, viaggi e pellegrinaggi
L’esposizione sviluppa il tema del viaggio e delle migrazioni attraverso una selezione di opere provenienti da musei del territorio e nazionali, che testimoniano la condizione dinamica dell’uomo, in perenne cammino sulla Terra, dall’antichità ai giorni nostri. In mostra un centinaio di testimonianze e un ricco calendario di iniziative per il pubblico.
Palazzo Madama – Museo Civico d’Arte Antica – Piazza Castello, Torino
palazzomadama@fondazionetorinomusei.it – Tel. 011 4433501  www.palazzomadamatorino.it
Orario: lunedì-domenica 10.00/18.00, chiuso il martedì. La biglietteria chiude 1 ora prima. Ingresso: Intero € 10 – Ridotto € 8 – Gratuito per i ragazzi fino ai 6 e altre categorie.
Presentando il biglietto di ingresso per Lezioni di Storia Ridotto € 8


26 NOVEMBRE 2017
LA SCOPERTA. CRISTOFORO COLOMBO E L’AMERICA – Franco Farinelli
Il viaggio di Colombo ha caratteristiche uniche. Nel corso del tempo ha animato più o meno in controluce l’intera riflessione filosofica occidentale e rimane ancora oggi l’evento da cui ripartire per orientarsi nell’avventura di comprendere il mondo e il suo funzionamento.
Introduce Noemi Apuzzo


3 DICEMBRE 2017
LA MERAVIGLIA. GOETHE IN ITALIA – Luigi Mascilli Migliorini
Viaggio tra i più famosi dei tanti che vanno a comporre la biblioteca del Grand Tour, quello del grande scrittore tedesco ha, più degli altri, il colore sentimentale di un ritorno al luogo da cui tutti siamo partiti.
Introduce Noemi Apuzzo



Teatro Carignano
ore 11.00

7 euro (ingresso intero)
5 euro (abbonati TST, La Stampa, Carta Plus Circolo dei Lettori)
lnfo e biglietteria: il Circolo dei lettori, via Bogino 9, Torino info@circololettori. it 011.4326827

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi