Uno spettacolo che esplora gli intrecci tra poesia e follia: nella regia di Giorgio Gallione, la vita e l’opera di una donna straordinaria come Alda Merini si incarnano nella potente interpretazione di Milvia Marigliano. Accompagnata da un gruppo di danzatori e danzatrici, l’attrice restituisce sogni, ricordi, amori di una poetessa entrata nell’immaginario collettivo grazie alla sua potenza espressiva.

da Alda Merini
regia Giorgio Gallione
Teatro Nazionale di Genova