Amori disperati in tempo di guerre


Natalino Balasso riscrive l’opera di Angelo Beolco detto il Ruzante e interpreta questo nuovo testo teatrale, nato da una raffinata ricerca linguistica, assieme ad Andrea Collavino e Marta Cortellazzo Wiel. Un terzetto di disperati che si esprimono in un neo-dialetto spassoso, trovando nella vis polemica del drammaturgo veneto un potente collegamento con la comicità di Balasso.

di Natalino Balasso
regia Marta Dalla Via
Teatro Stabile Bolzano


Norme di accesso alle sale
Come previsto dalle  NORME DI SICUREZZA DI ACCESSO ALLE SALE ricordiamo agli spettatori che, a partire da lunedì 6 dicembre 2021 e fino al 15 gennaio 2022, per assistere a tutti gli spettacoli e agli incontri del ciclo Retroscena sarà necessario esibire la Certificazione verde COVID-19 comprovante l’avvenuta vaccinazione o la completa guarigione, (green pass rafforzato).