Un acuto monologo riunisce l’attrice Isabella Ragonese e Lucia Calamaro, tra le drammaturghe più interessanti della scena italiana, qui anche in veste di regista. Una figlia adulta, terapeuta, tenta di alleviare la sofferenza della propria madre, una donna fragile, da sempre incapace di reggere il difficile ruolo genitoriale.

scritto e diretto da Lucia Calamaro, Pierfrancesco Pisani, Isabella Borettini
Infinito teatro e Argot produzioni