In dieci anni di attività e molti spettacoli entrati nell’immaginario collettivo, Carrozzeria Orfeo ha raccontato un’umanità̀ instabile, carica di nevrosi e debolezze, spiaggiata in città alienanti o in un futuro apocalittico. Una nuova commedia politicamente molto scorretta, con i suoi ridicoli protagonisti, i perdenti del nostro tempo.

drammaturgia Gabriele Di Luca
regia Gabriele Di Luca, Massimiliano Setti, Alessandro Tedeschi
Marche Teatro, Teatro dell’Elfo, Teatro Nazionale di Genova, Fondazione Teatro di Napoli, Teatro Bellini