Descrizione Progetto

Laura Curino e Lucia Vasini raccontano magistralmente le storie dell’Anello forte che lo scrittore Nuto Revelli, cantore di un’Italia contadina d’altri tempi, assegna alle donne. Memorie di lavoro e tenacia, storie struggenti di soprusi ed emancipazione dove in campagna prima e nell’industria poi si affrontano i desideri di autonomia e libertà, le ambizioni di un futuro diverso per se stesse e per i propri figli.


da Nuto Revelli
regia Anna di Francisca
Il Contato del Canavese – Teatro Giacosa di Ivrea
Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale
Fondazione Nuto Revelli / Archivi del Polo del ‘900
Archivio Nazionale Cinema Impresa
Fondazione Centro Sperimentale di cinematografia