Valerio Binasco mette in scena due tragedie di Euripide, seguendo un ideale percorso di indagine nel dolore dei figli, nella cupa solitudine della famiglia, nel peso delle responsabilità che innervano la storia del teatro. Ifigenia e Oreste sono due vittime, passiva e sottomessa la prima, destinato al delitto e dunque al rimorso il secondo. Quando il destino li riunisce, fratello e sorella potranno liberarsi dal peso del passato, dalle colpe della propria casata, perché entrambi sono spiriti gentili, ma determinati a sfuggire a un futuro di sofferenza.

di Euripide
regia Valerio Binasco
Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale
Teatro di Napoli – Teatro Nazionale


Retrosceba – 25 maggio 2022 ore 17.30 / Sala Pasolini – Teatro Gobetti

Valerio Binasco e gli attori della compagnia dialogano con Maria Paola Pierini (DAMS/ Università di Torino) su IFIGENIA e ORESTE, di Euripide
Prenota il tuo posto »


Per favorire la visione di entrambe le produzioni, i nostri abbonati potranno spendere uno dei propri tagliandi di abbonamento per uno dei due titoli e acquistare il secondo al prezzo speciale di € 10,00. Lo stesso varrà per coloro che hanno acquistato un biglietto singolo per uno dei due spettacoli. Gli spettacoli andranno in scena a sere alterne, ma in tutti i weekend di programmazione sono previste delle maratone, che permetteranno la visione consecutiva di questi due classici.